Vezio De Lucia

Già direttore generale dell’urbanistica del ministero dei Lavori pubblici e assessore all’urbanistica del Comune di Napoli nella prima amministrazione Bassolino, è presidente dell’associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli. E’ inoltre membro della Giunta della Rete toscana dei comitati, nonché fondatore del Comitato per la bellezza. È stato segretario generale dell’INU e consigliere nazionale di Italia Nostra. Nel 2005 ha ricevuto il prestigioso Premio Antonio Cederna. Fra gli scritti: Se questa è una città (Editori Riuniti 1989 e Donzelli 2006), Cronache urbanistiche (Baldini e Castoldi 1998), Le mie città (Diabasis 2010), Nella città dolente (Castelvecchi 2013). Ha collaborato con Il Messaggero, L’Unità e Il Manifesto. E’ progettista dei piani provinciali di Pisa, Lucca, Caserta e dei piani regolatori di Pisa e di altri Comuni. Nel 2014 ha ricevuto il premio internazionale di ecologia VAS - Verde Ambiente Società (2014).

#La tutela e l'urbanistica (cioè la trasformazione) sono i due elementi portanti dell'organizzazione del territorio