Stefano Guerriero

Ha svolto attività di ricerca presso l’Università di Siena e collabora a varie riviste letterarie. Ha pubblicato saggi su autori, editori e critici del Novecento. Fra i suoi libri In certe epoche non bisognerebbe mai avere vent’anni. Il giovane nella società letteraria e nel romanzo ai tempi del fascismo (Unicopli 2012); insieme a Giancarlo Ferretti, Giorgio Bassani editore letterato (Manni 2011); Storia dell’informazione letteraria in Italia dalla terza pagina a internet. 1925-2009 (Feltrinelli 2010).

#