Ruben Baiocco

Ricercatore in pianificazione e progettazione urbanistica e territoriale all'Università IUAV di Venezia. I suoi interessi di ricerca si rivolgono da una parte alla decostruzione dei dispositivi fondativi dell'urbanistica come disciplina per il governo e, dall'altra, alla sperimentazione del progettare condiviso, inteso come pratica per una diversa narrazione dello spazio urbano in quanto potenziale teatro di processi di soggettivazione. Collabora come redattore a riviste come Urbanistica Informazioni e Planum. È fondatore del Laboratorio artigianale di microurbanistica. E' di prossima uscita per Quodlibet il suo libro Diversity Urbanism. Teorie della pianificazione e narrazioni dell'alterità.

#Nella città della differenza è possibile chiedere che cos'è un individuo; non l'individualismo ma il collettivo è l'occasione per rispondere.