Piergiorgio Giacchè

Antropologo, scrittore e saggista, docente di antropologia del teatro e dello spettacolo all’Università di Perugia. E’ stato membro del comitato scientifico dell’International School of Theatre Anthropology diretta da Eugenio Barba e presiede la Fondazione L’immemoriale di Carmelo Bene. Redattore di Ombre rosse, Linea d’ombra, La terra vista dalla luna e Lo straniero, come ricercatore si è occupato di varie problematiche socio-culturali quali condizione giovanile, devianza, comunicazione di massa, solitudine abitativa e politica culturale. Il suo ultimo libro è Ci fu una volta la sinistra. Ovvero il silenzio dei post-comunisti (Edizioni dell’Asino 2013).

#La geografia del teatro ci costringe a strani percorsi che raggiungono il rito, il gioco, la festa, la piazza