Marco Romano

Marco Romano (Milano, 1934) è uno dei maggiori urbanisti viventi. Già professore ordinario di Estetica della città, ha diretto il dipartimento di Urbanistica dello IUAV di Venezia e «Urbanistica», rivista ufficiale dell’Istituto nazionale di urbanistica. È stato direttore scientifico della sezione italiana alla XVII Triennale di Milano sul tema «Le città del mondo: il futuro delle metropoli». Dal 2009 al 2012 è stato membro del Consiglio superiore del MiBAC. Ha collaborato con la Voce e scrive sul Corriere della Sera. È autore di numerosi saggi, tra cui L’estetica della città europea (Einaudi 1993), Costruire le città (Skira 2004), La città come opera d’arte (Einaudi 2008), Liberi di costruire (Bollati Boringhieri 2013) e La piazza europea (Marsilio, 2015). www.esteticadellacitta.it

#Lo spazio pubblico non esiste, le città non sono l’esito dalla dicotomia pubblico/ privato ma della volontà estetica dei suoi singoli cittadini