Lorenza Zambon

Si definisce "attrice-giardiniera". Avvia la sua carriera attoriale nella società di produzione e promozione teatrale astigiana Casa degli alfieri. Nel 1999 inizia una personale linea di ricerca sulla relazione fra l'uomo e il suo ambiente, che dà origine alla realizzazione di spettacoli teatrali e laboratori volti ad indagare e riattivare il rapporto fra l'uomo e la natura. Questa originale impostazione ha portato a una variegata pratica di teatro-fuori-dai-teatri popolata da originali creazioni, come la “Trilogia della natura”, e "Naturalmente arte” (dal 2001), l'unico festival d'arte e di teatro dedicato al tema naturalistico, ambientale e paesaggistico.

#