Goffredo Fofi

Dal 1997 è direttore della rivista Lo straniero, da lui fondata. Critico cinematografico, letterario e teatrale, si è impegnato nell’animare e sostenere iniziative nazionali di educazione e intervento sociale, tra cui il bimestrale Gli asini. In passato ha lavorato a riviste quali Quaderni Piacentini, Ombrerosse e Linea d'ombra. Tra i suoi saggi: L'immigrazione meridionale a Torino (Aragno 1975 e 2009), Capire con il cinema. 200 film prima e dopo il '68, (Feltrinelli 1977), Pasqua di maggio. Un diario pessimista (Marietti 1988), Sotto l'ulivo. Politica e cultura negli anni '90, (Minimum fax 1998 ), Totò. Storia di un buffone serissimo (Mondadori 2004) e I grandi registi della storia del cinema (Donzelli 2008). Le sue pubblicazioni più recenti sono il saggio Salvate gli innocenti. Una pedagogia per i tempi di crisi (La Meridiana 2012) e la biografia Marlon Brando. Una tragedia americana (Castelvecchi 2014).

#Per non confondere il consumo con la conoscenza Gli asini ripartono da un'università elementare.