Gianfranco Bettin

Nato a Venezia nel 1955, è scrittore e saggista. Ha lavorato a lungo nel campo della ricerca e delle scienze politiche e sociali presso università e istituti di ricerca pubblici e privati; è stato deputato al parlamento, consigliere regionale, assessore comunale alle politiche sociali e prosindaco di Mestre. Ha pubblicato romanzi e saggi, tra cui Dove volano i leoni. Fine secolo a Venezia (Garzanti 1991), Nemmeno il destino (Feltrinelli 1997), Gorgo. In fondo alla paura (Feltrinelli 2009); assieme a Maurizio Dianese ha pubblicato presso Feltrinelli i romanzi reportage La strage. Piazza Fontana. Verità e memoria (1999) e Petrolkiller (2002), che ha vinto il premio dell’Associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro.

#la città
delle differenze