Cecilia Pennacini

Cecilia Pennacini insegna Etnologia e Antropologia visiva presso il dipartimento di culture, politica e società dell’Università di Torino. Dal 1988 svolge ricerche nella regione africana dei Grandi Laghi (in particolare nella Repubblica Democratica del Congo, in Burundi, in Tanzania e in Uganda) su temi relativi all’antropologia visiva, simbolica e religiosa e allo studio del patrimonio culturale. Dal 2004 dirige la Missione etnologica italiana in Africa Equatoriale (Ministero degli Affari Esteri). Ha pubblicato numerosi articoli scientifici e volumi, tra cui Kubandwa. La possessione spiritica nell’Africa dei Grandi Laghi (Trauben 2012) e Antropologia, genere, riproduzione. La costruzione culturale della femminilità (Carocci 2005), e ha realizzato diversi documentari etnografici.

#la città
delle differenze