Aurelio Amendola

Fotografo di fama internazionale, nella sua lunga carriera si è dedicato principalmente ai protagonisti dell’arte contemporanea (De Chirico, Lichtenstein, Warhol, Burri, Marino Marini e molti altri), ma è noto anche per le fotografie delle sculture del Rinascimento italiano, dall’opera di Michelangelo e Donatello ai singoli capolavori come il pulpito pistoiese di Giovanni Pisano e il fregio robbiano dell’Ospedale del Ceppo. Nel 2007 è stato il prima artista ad esporre una mostra fotografica al Museo dell’Hermitage di San Pietroburgo. Tra le sue ultime pubblicazioni: La Basilica di San Pietro, a cura di Pasquale Iacopone (UTET-FMR 2015).

#