Alessandro Benevolo

Nato a Roma nel 1963 e laureato in architettura al Politecnico di Milano. Svolge la propria attività professionale soprattutto nel campo della pianificazione e della progettazione a scala urbana, dapprima in forma individuale e dal 1990 all’interno dello studio architetti Benevolo. Ha svolto attività di docenza presso i corsi postuniversitari della Scuola europea di architettura urbana dell'Università di Napoli nel 2007 ed è stato impegnato nella progettazione architettonica per i recenti ammodernamenti della Fiera di Bologna. Ha fornito servizi di consulenza e ideazione nel campo della pianificazione urbanistica dal 1994 per città quali Foggia, Rimini, Monza, Vigevano, Melfi, San Severo, Firenze, Crema, Lucca, Napoli, Venezia e Treviglio. Al momento segue le attività di pianificazione per la città di Merano, Monfalcone e Sabbioneta. Ha curato la pubblicazione de Il nuovo Manuale dell’Urbanistica (Mancosu 2007), in veste di coordinatore.

#L’ambito geografico di una città è riferimento immediato per l’organismo urbano, Ne determina l’immagine, i caratteri insediativi, le abitudini costruttive. Il compito della pianificazione è riconoscere questi tratti e costruire una transizione verso il futuro che faccia leva su questi elementi singolari.