Il giardino della mente

Atrio del Palazzo Comunale

- Concerto, Performance

Performance multimediale per immagini in multiproiezione, suoni, azioni sceniche ed elettronica a cura di Paola Lopreiato.

Rassegna InCONTEMPORANEA a cura di Nadia Tirino, in collaborazione con il Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie del Conservatorio statale di musica “L. Cherubini” di Firenze.

Le azioni sceniche sono condotte dalla performer all'interno di una rete di video proiezioni. Tre differenti video proiezioni scorrono simultaneamente per tutti i 30 minuti dello spettacolo; i tre fasci di proiezioni si intrecciano fra di loro e delimitano lo spazio luminoso dentro il quale la performer, attraverso le azioni e la musica, percorre “Il giardino della mente”. Il giardino della mente è un modo per definire un proprio spazio visionario che continuamente si sovrappone e si confronta con il reale